Cronaca

L'assessore Gilmozzi e l'emergenza discariche

L'assessore Gilmozzi e l'emergenza discariche

«Inceneritore, bando pronto entro il 2008»

l’Adige – 12 agosto 2008

 


«Personalmente - è ancora Gilmozzi a parlare - auspico che l’avvio del bando avvenga ancora in questa nostra legislatura e tale impegno dovrà essere mantenuto. Anche perché il termovalorizzatore dovrà essere pronto al massimo nel 2012, data entro la quale la disponibilità nelle nostre discariche sarà terminata». Insomma, bisogna darci dentro perché i tempi sono stretti e nel giro di tre anni e mezzo – stando così le cose - ci ritroveremo senza siti dove stoccare i rifiuti prodotti. La tempistica prevede che, una volta terminata la stesura del bando, venga aperta una gara europea. Ancora da stabilire se essa riguarderà soltanto la costruzione dell’impianto o un «pacchetto» più ampio: dalla progettazione alla successiva gestione.

 

Leggi tutto


 

il Trentino - Rivista della Provincia autonoma di Trento

n° 267 - febbraio 2005, pagg. 15, 30, 31

"Allora forse, un impianto di smaltimento per via termica del rifiuto potrebbe risultare superfluo.

Proprio verso quel futuro - verso quel sogno di un domani pulito - punta oggi l'inceneritore." (pag. 31)

 

 

 


video

Contenuto alternativo flash

Per visualizzare questo Flash hai bisogno del Javascript sul vostro browser e la versione aggiornata del player flash.