ECCE ITALIA

8 lettere su don Gallo, qualcuno era comunista

8 lettere su don Gallo, qualcuno era comunista

il manifesto – Lettere, 24 maggio 2013


 

“Don Gallo prima di essere un prete era un uomo, ma con il significato più alto di questa parola: era uno che dispensava umanità. Lui più di ogni altro aveva compreso che l’unico modo per riportare civiltà nel nostro martoriato Paese era di rimettere al centro l’uomo; con la sua fragilità, con le sue diversità, con la sua paura. Ha combattuto tutta la sua vita contro le ingiustizie e le diseguaglianze con un entusiasmo e una tenacia che in pochi abbiamo la fortuna di conoscere. Un fanciullo di 84 anni ancora innamorato della vita e dell’amore”.

(Tiziana, Roma)