Busa di Tione già inquinata, peggiora con biodigestore

Tamino ha detto “oggi la vostra zona è già critica per l’ozono, Provincia e Comuni dovrebbero mettere in atto soluzioni per ridurne l’inquinamento e non per aumentarlo con nuovi impianti, considerati insalubri di prima classe o aumentando il traffico. Se poi si dovesse spargere il digestato non correttamente trattato come fertilizzante, porterebbe a carbonchio e clostridi nei bovini

Joomla25 Appliance - Powered by TurnKey Linux